Segretariato ASPT

Swiss Professional Tennis Association
Postfach 324
6391 Engelberg

041 639 53 47
041 639 53 44

info@spta.ch



 

Statuti (versione pdf)

Accettato dall’Assemblea Generale del 19 marzo 2005

Nota: le definizioni di funzioni formulate al genere maschile si possono intendere anche al femminile.
 

I. Scopi e obiettivi dell’Associazione


1. Definizione dell’Associazione

All’Associazione, fondata il 2 aprile 1930, viene istituito il nome di “Associazione Svizzera di Professori di Tennis” (poi abbreviata con la sigla ASPT). E’ considerata associazione ai termini dell’art. 60 del CC

L’ASPT è membro collettivo dell’Associazione Svizzera di Tennis (divenuta Swiss Tennis) secondo la convenzione vigente tra l’ASPT e Swiss Tennis.


2. Sede

La sede dell’Associazione è al domicilio legale del suo presidente.


3. Scopi

L’Associazione si prefigge di promuovere gli interessi sportivi, economici e professionali degli insegnanti di tennis professionisti, la cui formazione rientra in quella convenuta tra l’ASPT e Swiss Tennis. Le cinque direttive associate all’immagine dell’ASPT, figuranti nell’annesso 1, formano il quadro degli statuti e ne sono l’elemento costituente. L’ASPT si prefigge inoltre di apportare un valido contributo all’aumento del livello del tennis in Svizzera.


4. Obiettivi

Obiettivi tra l’Associazione e i suoi membri:
a. offrire e mantenere servizi allettanti in considerazione delle esigenze delle categoria dei membri
b. organizzare e realizzare manifestazioni atte a promuovere le buone relazioni tra l’Associazione e i suoi membri
c. assicurare ai membri un’informazione costante attraverso canali adeguati
d. mantenere alto il nome dell’ASPT attraverso misure adeguate; come ad esempio l’esclusione dell’Associazione nei casi in cui il comportamento di un membro  dovesse nuocere all’ASPT

Obiettivi tra l’Associazione ed enti esterneObiettivi tra l’Associazione ed enti esterne:
e. garantire una propaganda mirata e costante per promuovere e meglio definire l’immagine dell’Associazione e dei rispettivi membri
f. collaborare in maniera stretta e su una base contrattuale con Swiss Tennis
g. collaborare in maniera stretta e sulla base delle convenzioni con BASPO (Ufficio Federale dello Sport Macolin)
h. coltivare buoni rapporti con i clubs e i centri di tennis, come pure con altre organizzazioni di natura sportiva e turistica
i. coltivare relazioni con associazioni professionali e organizzazioni in Svizzera e all’estero a vantaggio dell’Associazione


II. Membri


5. Le categorie dei membri

I membri dell’ASPT si distinguono in:
membri (vedi art. 6a che segue)
presidenti onorari, membri onorari e membri liberi (vedi art. 6b che segue)
partners ASPT (vedi art. 6c che segue)


6. Diritti e doveri dei membri

a) Membri

L’ammissione ai fini giuridici come membro attivo dell’ASPT comporta:
a1) Il diritto di voto (secondo l’art. 13)
a2) Il diritto di beneficiare di tutti i servizi dell’ASPT


b) Presidenti onorari, membri onorari, membri liberi

Le persone che si sono particolarmente distinte per il loro impegno a favore dell’Associazione possono ricevere il titolo di presidente onorario o membro onorario. Vengono nominati dall’Assemblea Generale su proposta del Comitato.

Godono degli stessi diritti dei membri attivi e vengono esentati dal pagamento di tutte le quote/tasse obbligatorie.


c) Partner ASPT

I partner dell’ASPT sono le aziende che svolgono una funzione di sponsor a favore dell’ASPT (a questo proposito vedere i diritti e doveri). Tuttavia anche aziende, organizzazioni o persone senza diploma che desiderano promuovere gli obiettivi dell’ASPT o dei suoi membri, possono essere ammessi come partner dal Comitato. Vengono informati sull’attività dell’ASPT e invitati alle manifestazioni. Pagano una quota ridotta ai termini dell’art. 12 ma non godono del diritto di voto.


7. Domanda d’ammissione

Tutte le persone che insegnano tennis con la formazione richiesta, possono chiedere di far parte dell’ASPT. La domanda d’ammissione deve essere inoltrata per iscritto al segretariato.


8. Condizioni d’ammissione

La condizione per venir ammessi è il superamento dell’esame di professore di tennis diplomato Swiss Tennis.

Le condizioni d’ammissione per le categorie di presidente onorario, membro onorario, membro libero e partner valgono gli articoli precedenti 6b/c.

L’ammissione a qualsiasi categoria di membro avviene attraverso il Comitato.


9. Come si diventa membri dell’Associazione

Lo stato di membro ASPT si ottiene dopo aver assolto tutte le modalità di ammissione e successiva accettazione da parte del Comitato. La decisone di ammissione o rifiuto da parte del Comitato viene comunicata per iscritto. Lo stato di membro, con tutti i suoi diritti e obblighi, si ottiene infine dopo pagamento della quota.
La consegna della rispettiva licenza al nuovo membro attivo avviene dopo il pagamento della quota obbligatoria
.

Contro la decisione d’ammissione si può ricorrere entro 20 giorni, dopodiché sarà l’Assemblea Generale che prenderà la decisione definitiva.


10. Dispensa dagli obblighi di membro

E’ possibile ottenere una dispensa provvisoria presentando una richiesta scritta e motivandone le ragioni. Essa deve pervenire al Comitato entro la fine dell’esercizio.


11. Quote dei membri

L’importo della quota annuale viene decisa annualmente dall’Assemblea Generale ma non deve superare i Chf 150.-.

Le quote annuali vanno pagate entro 30 giorni dall’invio della fattura. I nominativi di coloro che non pagheranno la loro quota entro questi termini stabiliti dal comitato non figureranno sulla lista annuale dei membri.

I membri del Comitato sono dispensati dal pagamento della quota.


12. Diritto di voto

Ogni membro, presidente onorario, membro onorario e membro libero (secondo art. 5) dispone di un voto in occasione delle assemblee ordinarie e straordinarie dell’Associazione.

I partner sono invitati alle manifestazioni dell’ASPT  ma non hanno diritto di voto.


13. Dimissioni dall’Associazione

Le dimissioni dall’ASPT devono essere inoltrate e motivate per iscritto al Comitato entro la conclusione dell’esercizio annuale.


14. Sanzioni o esclusione dall’Associazione

Le seguenti mancanze sono soggette ad ammonimento o, a seconda della gravità o recidività,  all’ esclusione temporanea o definitiva dall’Associazione:
a) Violazione delle disposizioni degli statuti o dei regolamenti dell’ASPT
b) Comportamenti che nuocciono in maniera grave all’immagine, oppure alla considerazione dell’ASPT o dei suoi membri
c) Ritardo del pagamento della quota annuale: dopo due richiami infruttuosi (a meno che non sia stata richiesta una proroga o una dispensa dal pagamento) si può venir esclusi dall’ASPT. Per poter poi essere riammessi è necessario seguire un corso di perfezionamento e pagare nuovamente la tassa di ammissione

Le sanzioni vengono decise dal Comitato. La decisione di un’esclusione definitiva secondo lettera a) e b) viene presa  all’Assemblea Generale su proposta del Comitato. L’esclusione secondo lettera c) viene decisa dal Comitato senza possibilità d’appello.

Per le decisioni di esclusione prese dal Comitato secondo lettere a) e b) è possibile ricorrere entro 20 giorni. Una decisione irrevocabile verrà poi presa nel corso dell’Assemblea Generale successiva.
Nel periodo tra la decisione presa dal Comitato e il ricorso sottoposto all’Assemblea Generale, il membro in causa può beneficiare dei suoi diritti di membro nell’ambito delle disposizioni prese dall’ASPT e Swiss Tennis
.


15. Responsabilità

L’associazione risponde fino ad un limite massimo pari al suo capitale. E’ esclusa una responsabilità personale dei membri o membri del Comitato per gli obblighi dell’Associazione.


16. Esercizio annuale

L’esercizio annuale si basa sul calendario solare.


III. Organizzazione


17. Gli organi dell’Associazione

Gli organi dell’Associazione sono:
a) l’Assemblea Generale
b) il Comitato
c) i revisori dei conti


18. L’Assemblea Generale

L’Assemblea Generale ha luogo annualmente, al più tardi entro il 30 aprile. La convocazione all’Assemblea Generale deve pervenire almeno 30 giorni prima, unitamente all’ordine del giorno.

Le funzioni più importanti dell’Assemblea Generale sono in modo particolare le seguenti:
a. accettazione del protocollo dell’ultima Assemblea Generale
b. accettazione del rapporto annuale del Presidente
c. accettazione dei rapporti annuali delle commissioni di formazione e di spettanza dei membri
d. approvazione dei conti annuali, del rapporto dei revisori dei conti e del budget
e. elezione del Presidente
f. elezione dei membri del Comitato e di revisori dei conti
g. ricorsi contro ammonimenti o esclusioni, come pure contro la nomina di Presidenti onorari, membri onorari, membri liberi e partner
h. definizione dell’importo della quota annuale secondo art. 12
i. modifica degli statuti
j. decisioni in merito all’impiego del patrimonio dell’Associazione nel caso in cui le spese oltrepassino quelle abituali

I voti vengono espressi con maggioranza semplice conformemente all’articolo 13 concernente il diritto di voto. Nel caso di parità dei voti, quello del Presidente diventa decisivo. Per le votazioni vale la maggioranza relativa.
Affinché l’elezione ad una funzione abbia  validità, bisogna che l’eletto sia stato informato ed abbia manifestato il suo consenso
.

Per modificare gli statuti è necessaria una maggioranza pari ai ¾ dei voti dei membri presenti.

Mozioni da parte dei membri da trattare all’Assemblea Generale devono pervenire in forma scritta al Presidente almeno 10 giorni prima della stessa.


19. Assemblea Generale straordinaria

Un’Assemblea Generale straordinaria viene convocata nel caso in cui la maggioranza dei membri del Comitato o un quinto dei membri aventi diritto di voto lo richieda.


20. Comitato

Il Comitato è composto da 5 a 7 membri:
a. il Presidente
b. il responsabile per la comunicazione
c. fino a 3 membri aggiuntivi con mansioni speciali

I rappresentanti di Swiss Tennis e BASPO (Ufficio Federale dello Sport Macolin) fanno parte del Comitato.

Ad eccezione del Presidente il Comitato si costituisce autonomamente. Designa un vicepresidente tra i membri. La durata di un mandato di un membro del Comitato è di un anno con possibilità di venire rieletti.

Il comitato ha la facoltà, nei limiti del budget accettato dall’Assemblea Generale, di delegare mansioni amministrative a un segretariato esterno. Il segretariato è a disposizione di tutti i membri del Comitato per lavori amministrativi. Il Comitato designa uno dei suoi membri per fare da tramite e scambiare informazioni con il segretariato, come pure per  controllare l’operato.

Il Comitato ha inoltre il dovere di redigere un regolamento nel quale vengono fissati diritti e doveri dei membri del Comitato e del segretariato.

Il Comitato ha la responsabilità della direzione degli affari economici, dell’esecuzione delle decisioni prese dall’Associazione e della gestione dei beni dell’Associazione. Dispone infatti della necessaria competenza per svolgere queste mansioni, limitatamente a quanto previsto dagli statuti o deciso dall’Assemblea Generale.

Affinché una decisione possa essere presa regolarmente, è necessaria la presenza di almeno il 50% dei membri del Comitato. Vale la maggioranza semplice. E’ tuttavia anche possibile decidere per corrispondenza inviando delle circolari ai membri del Comitato. In caso di parità, la decisione del Presidente è decisiva.

E’ necessario redigere un verbale delle Assemblee di Comitato.
Nel caso in cui un membro del Comitato si ritirasse nel corso dell’esercizio, il Comitato può decidere se rimpiazzarlo a titolo provvisorio o se assegnare ad un altro membro le sue funzioni
.


21. I revisori dei conti

L’Assemblea deve designare due revisori dei conti che non devono far parte del Comitato. Il loro mandato dura 3 anni e può venir rinnovato.

I revisori esaminano i conti annuali e la contabilità dell’Associazione. Presentano un rapporto annuale all’Assemblea Generale, una mozione di accettazione dei conti e di scarico del Comitato.


lV. Scioglimento e liquidazione dell’Associazione


22. Decisione di scioglimento, liquidazione

Ad eccezione per le motivazioni previste dalla legge, l’Associazione può venir sciolta solo nel caso in cui gli obiettivi prefissatasi non venissero raggiunti.

Lo scioglimento dell’Associazione può avvenire per decisione di un’Assemblea Generale ordinaria o straordinaria nelle quale vi partecipino almeno il 50% dei membri attivi effettivi aventi diritto di voto. Per decidere sullo scioglimento è prevista una maggioranza pari ai 4/5 dei membri presenti.

Nel caso in cui il numero dei partecipanti non fosse sufficiente per decidere sullo scioglimento, può venir convocata un’Assemblea Generale straordinaria nella quale si potrà decidere sullo scioglimento con maggioranza semplice dei voti dei membri presenti.

Nel caso di scioglimento, l’Assemblea Generale decide sull’impiego dei beni restanti all’Associazione. L’esecuzione della liquidazione è compito del Comitato.


 
V. Carattere imperativo degli statuti


23. Lingua

Gli statuti sono tradotti in francese (e italiano). Giuridicamente fa testo la versione in tedesco.


24. Validità

I presenti statuti annullano tutti i precedenti. Hanno effetto dal momento in cui vengono accettati dall’Assemblea Generale del 19 marzo 2005t.

 


Associazione Svizzera dei Professori di Tennis

Il Presidente Il Vice-presidente
   
Gérard Jenni   Thomas Meierhofer

   

  
Annesso 1

Immagine dell’Associazione (ASPT)


1. Associazione professionale

Competente e diretta con mezzi professionali, l’ASPT rappresenta un’Associazione professionale riconosciuta, nella quale sono raggruppati tutti gli insegnanti di tennis con titolo professionale.


2. Garanzia di qualità per l’insegnamento del tennis

Una formazione iniziale e continuata, completa, e che tiene conto delle esigenze di mercato, assicura un’alta qualità d’insegnamento da parte dei membri dell’ASPT. Tutte le prestazioni offerte dall’ASPT vengono completate grazie all’impegno attivo di Swiss Tennis.


3. Offerta di servizi variati e differenziati

Un’offerta di servizi attraente e adeguata sostiene i professori di tennis nella loro attività e nel loro ambiente professionale.


4. Comunicazione interne e verso il pubblico

Una propaganda costante e ben mirata garantisce una promozione dell’immagine dell’Associazione e quindi dei membri che ne fanno parte.

Un’informazione regolare sulle diverse attività dell’ASPT accresce la coesione dei membri con l’Associazione.


5. Promozione di contatti e relazioni

Una stretta collaborazione (basata su accordi contrattuali con Swiss Tennis) e relazioni sistematiche con società e organizzazioni svizzere e straniere, facilitano il lavoro dell’Associazione dando nuovi impulsi.

Achtung!

in costruzione

Segretariato ASPT

Swiss Professional Tennis Association
Postfach 324
6391 Engelberg

041 639 53 47
041 639 53 44

info@spta.ch